mercoledì 27 gennaio 2016

PASSATELLI IN BRODO CHE PASSIONE!!❤

I passatelli sono un ricordo della mia infanzia.
Li mangiavo nell'hotel dove alloggiavo ogni volta che andavo in vacanza al mare sulla costa Adriatica. Ma invece che aspettare un anno per poterli gustare di nuovo, un mese fa ho deciso di comprarli al supermercato, nel reparto della pasta fresca. Non mi aspettavo certo di trovare la bontà dei passatelli dell'Emilia Romagna, ma almeno un gusto soddisfacente. Invece erano troppo pastosi, difficili da digerire e sapevano solo di farina! Da qui è nata l'idea di farli in casa. Ecco gli Ingredienti:
150 g pangrattato
150 g grana grattugiato
60 g farina 00
4 uova
un pizzico di noce moscata
sale
brodo di carne

Preparazione
Iniziamo amalgamando all'interno di una ciotola abbastanza capiente il pangrattato, la farina e il grana grattugiato, (vedi foto)
aggiungete un pizzico di sale e una spolverata di noce moscata. Incorporate, infine, anche le quattro uova (vedi foto).
Non appena ottenuto un composto omogeneo (vedi foto),
dividetelo in parti uguali e mettetelo a riposare all'interno di una pellicola trasparente per circa 30 minuti (ecco la foto).
Nel frattempo, fate bollire il brodo di carne in una pentola abbastanza capiente. Trasferiamo poi l'impasto preparato in precedenza nell'apposito strumento, schiacciando i passatelli.
Vi avverto se siete da sole o solo donne (io ho fatto la pasta con mia mamma) è meglio non fare i passatelli, perchè lo schiacciapatate è un arnese impossibile da usare. Io infatti ho aspettato mio papà, che però era già pronto per uscire. "Papà ci aiuti a schiacciare i passatelli? Ci vuole solo qualche minuto..." Alla fine papà sembrava che avesse appena praticato una sessione di sollevamento pesi, invece che schiacciato della pasta! Ci vuole la forza bruta di Hulk, davvero! Ma torniamo alla ricetta: i passatelli vanno schiacciati direttamente nella pentola se li mangiate subito o su un vassoio ricoperto di farina e pan grattato se li mangiate dopo qualche ora. Ecco in foto il vassoio con i passatelli!
Nella pentola, la pasta sarà cotta quando inizierà a venire in superficie. BUON APPETITO!❤
RISULTATO? I PASSATELLI SONO RISULTATI SOLIDI, NON SONO AFFOGATI NEL BRODO COME TEMEVO, MA LA PROSSIMA VOLTA NON ABBONDO CON IL PAN GRATTATO, È PER QUESTO CHE SI FACEVA FATICA A SCHIACCIARE. VOI AVETE PROBLEMI A SCHIACCIARE I PASSATELLI? VOI FATE IN CASA I PASSATELLI?

18 commenti:

  1. buoni!!! mi sa che devo mettermi all'opera e provarli questi passatelli ;)
    Brava!!! le fato sono molto utili per controllare passo passo la ricetta :D
    buona serata a presto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!❤ Sì sono buonissimi i passatelli, ti consiglio assolutamente di farli! Sì ho fotografato passo per passo proprio per semplificare e controllare la ricetta, sono felice che siano utili! Buona serata cara!❤ A presto!

      Elimina
  2. Ciao Vanessa, devono essere buonissimi ma...dove lo trovo un Hulk che mi schiacci l'impasto?!
    E se lo si tenesse più morbido, è possibile?
    Un caro saluto
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco guarda, per una donna é impossibile schiacciare i passatelli da sola! Certo puoi tenere l'impasto più morbido, con 150 g di Pan grattato l'impasto viene perfetto, è che io ho abbondato un po' troppo aggiungendo altro pane! Comunque sono buonissimi, te li consiglio!❤ Buona serata!

      Elimina
    2. Grazie mille, ci proverò!!

      Elimina
  3. Sembrano buonissimi, sai che non li conoscevo affatto? *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sono Foffy, sono tipici dell'Emilia Romagna, infatti io li mangiavo quando andavo in vacanza al mare! Se ti capita di provarli, te li consiglio, sono deliziosi! Buona serata!

      Elimina
  4. Oddio sembrano meravigliosi 😍😍😍 Io li adoro ma non so farli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sìììì sono molti gustosi! Non sono difficili da fare ma ci vuole molta forza per schiacciarli! Buona serata!

      Elimina
  5. Bravissima Vanessa, sono una meraviglia questi passatelli, tanto invitanti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieee cara, ma il merito è anche di mia mamma! A presto

      Elimina
  6. Ciao! Sono passata a trovarti sul tuo blog, per ricambiare la visita nel mio!!
    Io sono marchigiana, ma devo confessare una cosa.... i passatelli li avrò mangiati 10 volte in vita mia, non di più! A casa mia non si fanno, sono una cosa più legata al pesarese... però... mi ci metterò una volta, perchè sono proprio buoni! Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sono buonissimi! I passatelli sono tipici dell'Emilia Romagna, non sapevo che erano diffusi anche nel pesarese! Comunque prova a farli una volta, sono sicura che verranno gustosi!

      Elimina
  7. Mamma che bontà, mi piacciono un sacco ma non li ho mai fatti in casa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono squisiti i passatelli!❤ Buona serata!

      Elimina
  8. Me li aveva fatti un amica,mi piacciono molto ma temo che l'impasto sìa duro da schiacciare di suo :/
    Lo sfondo a cuori è BELLISSIMO!!!!

    RispondiElimina