venerdì 30 ottobre 2015

LOKI, IL GATTO VAMPIRO CHE HA SPODESTATO DRACULA

Mi sono follemente innamorata❤ di Loki! No non sto parlando del tenebroso Loki della saga cinematografica "Thor" interpretato dal bravissimo Tom Hiddleston, sto parlando di Loki "il Vampiro". No, non mi sono innamorata di un vampiro, come Bella di "Twilight", lo so anch'io che i vampiri non esistono, ma esistono i gatti vampiro e sono tenerissimi! Precisamente ne esiste uno e sul suo profilo Instagram Loki_kitteh ha 68mila followers, non potevo certo perdere l'occasione di presentarvi questa star felina del web. Io adoro i gatti, basta osservare il mio profilo Instagram e il nome che ho attribuito al mio blog; inoltre seguo molti gatti vip su Instagram (per dirne due Choupette, la gatta del direttore della Maison Chanel, Karl Lagerfeld e Meredith, la gatta della pop-star Taylor Swift). È stato così che, girovagando tra vari profili miciosi, mi sono imbattuta in questo musetto: 
 
 
è una particolare micia di nome Loki, che ha i canini sporgenti. In poco tempo questa gatta che ha un nome maschile ma non a caso (infatti Loki nella mitologia norrena è un Dio ambiguo e malvagio, il Dio del male, degno rappresentante dell'espressione da cattivella di questa gatta), è diventata famosissima grazie alla sua proprietaria che si diverte a postare in rete foto e video che enfatizzano il contrasto tra gli occhi angelici azzurri e gli inquietanti canini in bella vista che le conferiscono un'aspetto da Draculina.
 
 
CHE DENTATURA!!!!

Non si conosce da dove provenga questo difetto dentale e anche il passato della micia Loki è avvolto nel mistero, proprio come la leggenda del Conte Dracula si perde nei territori della Transilvania in Romania. Di certo Loki era predestinata: se il Dio Loki voleva conquistare il mondo, lei ha conquistato Instagram: la sua immagine ha spopolato anche su tazze, t-shirt, cuscini e il 20% dei profitti sono stati devoluti al rifugio dove Kaet ha adottato Loki, il "The Chittanden Count Humane Society" a Burlington, Vermont, negli Stati Uniti. Anche se il suo marchio di fabbrica sono i denti sporgenti, Loki non disdegna stare seria e a non esibire i suoi canini da creatura della notte.
 
 
A VOI PIACE LOKI?

2 commenti: