mercoledì 4 novembre 2015

LEONARDO DICAPRIO E MATTHEW MCCONAUGHEY: "NEMICI AMICI"

Buonasera a tutti! Chi compie gli anni in novembre? Diversi personaggi del mondo dello spettacolo, ma dopo aver fatto un sondaggio su Instagram, ne ho scelti due, Leonardo DiCaprio e Matthew McConaughey, per non deludere nessuno. E poi entrambi hanno molte caratteristiche in comune che ho deciso di scrivere in questo articolo. Voi direte: "Cosa potranno mai avere in comune Leonardo e Matthew oltre al segno zodiacale (sono entrambi dello scorpione, il primo compie gli anni l'11 novembre mentre il secondo il 4 novembre, AUGURIII!!!)?


Sembrano provenire da due pianeti diversi: Leonardo nato nella mecca del cinema, a Los Angeles, a pochi passi da Hollywood era destinato fin da quando era piccolo a recitare grazie a quel faccino angelico, gli occhi azzurri a mandorla, i capelli biondi diventando rapidamente un ragazzino prodigio, recitando accanto a Robert DeNiro in "Voglia di ricominciare" e ottenendo una UNA NOMINATION ALL"OSCAR A SOLI 19 ANNI per il ruolo di un ragazzo autistico in "Buon compleanno Mister Grapes". Matthew nato nel profondo Texas, a Uvalde, all'inizio degli anni 90 frequenta la facoltà di legge ad Austin (per diventare avvocato) finché frequenta un corso di produzione radio-televisiva e inizia a fare dei provini. Il successo lo raggiunge a 27 anni come protagonista di "Il tempo di uccidere", un thriller giudiziario, dove interpretava un giovane legale (guarda il destino). Eppure Leo e Matthew hanno molto aspetti in comune:
1) LE ORIGINI:
Ebbene sì, Leonardo e Matthew hanno entrambe origini tedesche da parte di madre! Come dimenticare Irmelin, la madre di DiCaprio iper presente alle feste e ai tappetti rossi quando il figlio non è accompagnato dalle fidanzate. E che dire poi di Kay McConaughey? Anche lei bionda, con occhi chiari, adora mettersi in mostra alle presentazioni cinematografiche del figlio! E poi voi lo direste che ha più di ottant'anni? Ecco da dove proviene il fascino di questi due attori!

 
 

2) TITANIC:
È il film che ha consacrato al successo Leonardo DiCaprio, cosa c'entra Matthew McCounaghey? Sì perché colui che urlava "Sono il re del mondo" mentre si sporgeva dal parapetto del Transatlantico, quello che cingeva i fianchi di Kate Winslet che apriva le braccia come le ali di un gabbiano sulla prua del Titanic e diceva "Ti fidi di me" mentre partiva la struggente colonna sonora di Celine Dion, quello che disegnava un po' imbarazzato Rose nuda sul divanetto con al collo "Il cuore dell'oceano" , quello che diceva, quando la tragedia del Titanic era imminente: "Ricordi? Ti butti tu, mi butto anch'io!", quello che pur di salvare la vita della sua amata moriva congelato come un surgelato nell'oceano, ebbene quello DOVEVA ESSERE MATTHEW!!!!


Non faccio parte dell'esercito di fan scatenate di Leonardo DiCaprio, quelle che hanno visto il film tantissime volte, l'ho visto tutto per la prima volta circa un mese fa e quando il film uscì nel 1998 avevo due anni, ma Matthew non poteva interpretare Jack Dawson. L'attore texano ha i lineamenti troppo marcati, da adulto per interpretare il sognatore e ribelle Jack. Per la parte era perfetto un giovane dai lineamenti da ragazzino, angelici, proprio come Leo. La stessa cosa ha pensato il regista James Cameron che ha scelto, infatti, il già allora promettente 23 enne Leo, perfetto per entrare nei cuori di milioni di spettatrici, anche quelle giovanissime. Ricordo che, quando avevo circa 8 anni, la mia migliore amica di quel periodo, aveva già visto Titanic insieme ai suoi genitori e mi aveva sciorinato nei minimi dettagli la trama del film. Così giocavamo con le Barbie a Jack e Rose (non giocavamo a Barbie e Ken che si sposavano, ma che naufragavano sul Titanic, guarda che romanticismo!!), anche se io non avevo visto un fotogramma del film. Non so se il film con protagonista Matthew avrebbe avuto lo stesso successo e se Matthew poi, sarebbe stato perseguitato dalla maledizione del Titanic (cioé non vincere mai un benedetto Oscar come é accaduto a Leo, ma di questo parleremo più tardi) fatto sta che i due erano destinati a scontrarsi ancora molte volte.
3) IL RUOLO DELL'EROE ROMANTICO
Entrambi sono entrati nel nostro immaginario collettivo come eroi romantici: Leonardo DiCaprio come Jack Dawson ovviamente e ancora prima con "Romeo➕Giulietta" nei panni del'impavido e tragico eroe Romeo (fatelo sopravvivere questo ragazzo una volta tanto dai!!)


Matthew McConaughey emerse invece, come principe azzurro, ve lo ricordate nelle commedie romantiche? Quando salva la wedding-planner Jennifer Lopez che rischia di essere investita in "Prima o poi mi sposo" ?


o come avventuriero romantico in "Sahara" e in "Tutti pazzi per l'oro"
4) HANNO DATO UNA SVOLTA ALLE LORO CARRIERE
Leonardo DiCaprio per sfuggire dal ruolo di idolo delle teenager dopo Titanic, sceglie il regista Martin Scorsese per cambiare rotta: con lui girerà"Gangs of New York" (nei panni di un giovane in cerca di vendetta) "The Aviator" (interpretando il famoso aviatore Howart Hughs), "The departed" e "Shutter Island"(nei panni di un ambiguo agente che indaga in un inquietante ospedale psichiatrico). Da ricordare anche il suo ruolo nel "Grande Gatsby" diretto da Baz Luhrmann, l'odioso, razzista e sadico Calvin Cadle del western "Django" di Quentin Tarantino e "J.Edgar" nei panni dell'omonimo losco direttore dell'Fbi . La svolta nella carriera di Matthew, invece si ha nel 2010 quando lascia le commedie romantiche e modifica la sua immagine da sex symbol bello, biondo, palestrato sempre con la tavola da surf sotto braccio, interpretando personaggi "difficili" come il killer di "Killer Joe" (2011), il giornalista gay di "The paperboy", il proprietario di un night-club di spogliarellisti in "Magic Mike" ed esordendo in televisione con "True detective".
5) THE WOLF OF WALL STREET
Entrambi hanno recitato in questo film di Scorsese: Leonardo DiCaprio nei panni del protagonista, Jordan Belfort, uno spregiudicato broker che truffa i suoi clienti per arricchirsi e Matthew McConaughey nei panni di Mark Hanna, eccentrico broker che introduce Belfort ad uno stile di vita trasgressivo, tra donne droghe, per aiutare la sua mente a raggiungere importanti successi.


6) ADORANO I CANI
Leonardo DiCaprio ha un bulldog francese di nome Django. Glielo ha regalato la sua ex, la top-model Giselle Budchen ai tempi della loro relazione. Quando si sono lasciati, l'ha tenuto Leo e i due sono inseparabili, lo porta ovunque.

 
LEVI E FOXY!
 
 Matthew invece, é sempre accompagnato dai suoi figli con i due cani di famiglia, uno bianco e buffo di nome B.J e un Australian Cattle Dog di nome Foxy. In precedenza ha avuto per 12 anni un incrocio tra un labrador e un Chow-Chow di nome Miss Hudd
7) IN PASSATO ERANO DUE PLAYBOY SERIALI
A dire la verità DiCaprio lo è ancora adesso! Dopo due relazioni durature con le top-model Giselle Budchen (dal 2000 al 2005) e Bar Refaeli (dal 2005 al 2011), ha frequentato per pochi mesi l'attrice Blake Lively e poi le modelle di Victoria Secret (Erin Heatherton, Toni Garrn, Kelly Rohrbach quest'ultima forse ancora in carica). Da non dimenticare i flirt con Rihanna, e ancora nel passato con Liv Tyler, Naomi Campbell. Se DiCaprio sceglie le ragazze dai cataloghi di moda, Matthew le incontra sul set: Ashley Judd, poi Sandra Bullock, Penelope Cruz... Ma dall'aprile 2007 è in coppia stabilmente con la modella Camilla Alves, da cui ha tre figli, Levi, Vida e Livingston.
 
 
8) OSCAR:
Per ultimo affrontiamo la questione più spinosa di sempre: "Perchè DiCaprio non ha mai vinto un Oscar, anche se è uno degli attori più talentuosi di Hollywood?" Allora andiamo per ordine. La prima candidatura, come ho scritto all'inizio, risale a soli 19 anni per "Buon compleanno Mister Grape", ma probabilmente era troppo giovane per vincere un premio così iconico. La seconda candidatura la ottiene con "The aviator" di Scorsese nel 2005, ma il regista italo-americano non è ben visto da Hollywood e DiCaprio paga la cosa. Nel 2007 arriva la terza candidatura per "Blood Diamond" film sul contrabbando di diamanti in Africa e DiCaprio viene battuto da Jaime Fox. Infine nel 2014 viene candidato per "The wolf of Wall Street" ma la statuetta gliela ruba proprio Matthew McConaughey anche lui nel cast del film, ma candidato per "Dallas Buyers Club". Prima nel film di Scorsese l'ha condotto sulla cattiva strada e poi gli ha soffiato l'Oscar. In effetti la prova di Matthew era superba: interpretare un cowboy playboy e omofobo che negli anni 80 si ammala di aids, dimagrendo moltissimi chili, finchè decide di diventare un attivista, stando dalla parte dei gay e combattere per sopravvivere alla malattia contrabbandando medicinali alternativi era sicuramente una prova da Oscar.
 

DiCaprio nel ruolo di Belfort era altrettanto bravo, ma il personaggio era troppo trasgressivo e negativo per colpire l'Accademy. Insomma o per un motivo o per un altro Leonardo DiCaprio non ha ancora vinto un Oscar. Molti dicono che è la maledizione di Titanic (su YouTube la scena in "The wolf of Wall Street con Matthew e Leo, è diventa oggetto di una parodia, in cui McConaughey spiega a DiCaprio che non vince mai un Oscar perchè ha girato Titanic). Io non ci credo, perché Kate Winslet (Rose) ha vinto un Oscar. Quindi o l'Accademy non ama DiCaprio oppure è la maledizione di Martin Scorsese non di "Titanic". Se Matthew avrebbe ottenuto il ruolo di Jack Dawson sarebbe stata la stessa cosa? Non lo sapremo mai. Intanto tifiamo per il prossimo ruolo di Leo in "Revenant-Redivivo" dove DiCaprio interpreta un cacciatore di pellicce che cerca vendetta per la morte del figlio adottivo, un Indiano d'America. Vincerà finalmente un Oscar?
 
 
E per Matthew McConaughey speriamo che continui la sua carriera di grandi successi (non dimentichiamoci che ha ottenuto anche una stella sulla Walk of fame di Hollywood!!).
CHE FILM PREFERITE DI LEONARDO DICAPRIO E DI MATTHEW MCCONAUGHEY?
 
 
 


5 commenti:

  1. Bel post! Davvero ben fatto e ricco di informazioni! Non saprei chi scegliere tra i due, sono bravissimi entrambi ma forse ho un debole per Matthew <3 Comunque bell'iniziativa questa della rubrica! Brava :)
    http://verdegatta.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per i complimenti Ale!!❤ Infatti ripeterò presto questa rubrica, vedo che è molto apprezzata!

      Elimina
  2. Tesoro finalmente sono riuscita a leggerlo! Hai scritto un sacco di cose di cui non ero a conoscenza! Povero Leo per gli Oscar, se lo merita proprio! Io di Di Caprio amo Incenption, meraviglioso 😍 l'altro attore in veritá non lo seguo quindi non saprei 😊

    RispondiElimina
  3. DiCaprio è bravissimo! Spero che prima o poi vinca l'Oscar! McConaughey non mi è mai piaciuto particolarmente... anche se ammiro il fatto che sia riuscito a dare una svolta alla sua carriera, passando da ruoli da "bello e palestrato" a ruolo impegnati!

    ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo DiCaprio è un attore molto talentuoso e speriamo che vinca finalmente un Oscar. Io conosco McConaughey soprattutto per le commedie romantiche, però come te, apprezzo molto questa svolta impegnata nella sua carriera!

      Elimina