venerdì 28 ottobre 2016

ANTEPRIMA DEL CORTOMETRAGGIO MISTERY ACTION "DARK BLUE" DI MICHAEL SEGAL

Oggi nuova collaborazione cinematografica! Un paio di giorni fa sono stata contatta da Michael Segal, un attore cinematografico e televisivo che ha girato numerosi cortometraggi e fiction Tv e che oggi è diventato uno dei primi registi di film Indie\indipendenti made in Italy, per presentare il suo primo cortometraggio "Dark Blue". Ecco la locandina!

Il corto è un mistery action, nel quale il protagonista Michael Segal, essendo anche stuntman, mostra diverse scene spericolate e pronte a strizzare l’occhio alle grosse produzioni. La storia narra il ritrovamento di una nave affondata nel Mediterraneo negli anni ’30, la quale trasportava un carico prezioso (le figlie di Aegir, il dio del mare celtico) diretto a Città del Vaticano ed era partita dal porto Norvegese di Trondenheim, per evitare di attraversare la Germania nazista e l’Italia fascista via terra. La nave era salpata in gran segreto e le leggende nate intorno alla MIORGAROSORMR, volevano che non fosse mai neppure esistita. Il sinistro incendio del porto norvegese subito dopo la sua partenza infatti, distrusse ogni prova della sua esistenza. Quello che i due sub Mike (Michael Segal nelle doppie vesti di attore e regista), spericolato e comicamente bullo, e Kevin (Roberto D’Antona) il socio del diving centre più calmo e cauto, coinvolti nell’impresa non sanno, che la nave era protetta da una creatura marina della mitologia celtica, proprio a causa del suo mistico carico, che potrebbe essere ancora in agguato sul fondo del mare, in attesa.
E non è un caso se la frase ricorrente di tutto il film è: "Alcune cose appartengono al mare e dovrebbero restare al mare". Tra i personaggi del film troviamo anche Lisa (Flavia Sabatino) la solare fidanzata del socio che detesta Mike in quanto unico ostacolo al suo matrimonio con Kevin ed un enigmatico marinaio bendati senza un occhio di nome Hooper (David White) che sembra sapere molto più di quello che appare, quasi fosse un custode di ciò che il mare nasconde.

Nel cast, con ruoli più piccoli, anche Simone Modugno, Camelia Voiasciuc, Samuel Giraffi e Daniele Lupi.

Il film è stato realizzato grazie al prezioso supporto del pluripremiato Simone Modugno, biologo marino e regista di documentari, che si è occupato delle riprese in superficie, di quelle sottomarine con il drone mentre gli attori hanno girato con attrezzature subacquee. Aggiungiamoci che il film è ambientato all’Isola d’Elba in un vero relitto sottomarino ed è stato girato in lingua inglese, DARK BLUE sfida la sorte, proponendo una storia accattivante e riprese inusuali per il mercato indie dei film indipendenti. Il film sarà presente all’imminente AFM e successivamente sarà rappresentato anche al Toronto Film Market e a Berlino. Realizzato con l’amichevole partecipazione di SML-SUB, IL BLUE DEL MARE, DANIELE RENT ed il Diving Centre “IL CARENO”, DARK BLUE porterà lo spettatore anche nell’incantevole paesaggio elbano, sia fuori che sott’acqua, con una storia ricca di colpi di scena, mistero, paura, comicità e amore. Tutti ingredienti che faranno di "Dark Blue" un successo assicurato!
Ecco la pagina ufficiale Facebook qui sotto:
https://www.facebook.com/darkbluethemovie/
Pagina IMDB: http://www.imdb.com/title/tt5502330/?ref_=fn_al_tt_3
Teaser Trailer:
https://www.youtube.com/watch?v=iLl6Rf5iHMs
Official Trailer on Youtube:
https://youtu.be/–Ize2o17Vc
Official Trailer on Vimeo:
https://vimeo.com/188797822

5 commenti:

  1. Wow mi sembra molto interessante :)

    http://angolodellamisantropia.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Proprio perché è un corto è davvero interessante ;)

    RispondiElimina
  3. Cara Vanessa, dovrebbe essere molto interessante!!!
    Ha me piace vedere questi film che fanno le cose impossibili!!!
    Ciao e buona serata con un abbraccio e un sorriso:) sorridere fa bene!
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Ciao cara, ricambio con piacere la visita ^^
    Post molto interessante!
    Mi sono iscritta subito :D
    Se vuoi ricambiare mi trovi su

    eyelineronfleek93.blogspot.it

    RispondiElimina
  5. Grazie ragazzi per i vostri commenti. E' un progetto molto ambizioso...

    RispondiElimina