venerdì 18 marzo 2016

LE PASSERELLE DICONO MIAO😽 FINALMENTE!!



Appena ho letto la notizia su internet, non ci credevo: il prossimo autunno inverno 2016-2017 la moda è invasa da felini, da gatti di tutti i tipi e colori. Una notizia che non potevo lasciarmi sfuggire, quindi gattari, gattofili di tutto il mondo preparatevi a sfoggiare i vostri amati gattini sugli abiti ed accessori! Il primo gattaro non poteva essere che Karl Lagerfield, direttore di Chanel, che ha trasformato i gatti in stampe sulle celebri borse matelassé, maglie, gonne e camicie.


Sarà stato lo zampino di Choupette, la ricchissima e fortunata gattina di Karl, a convertire il suo padroncino a creare una linea tutta a tema cats? Io penso di sì, Karl è stregato da Choupette e non possiamo dargli torto, non è magnifica?

Ecco il link dell'articolo che ho scritto sull'agiata vita di Choupette: http://www.google.it/url?q=http://gattaracinefila.blogspot.com/2015/11/una-gatta-in-carriera.html%3Fm%3D1&sa=U&ved=0ahUKEwjkvKH_18rLAhWMFJoKHSETALIQFggLMAA&sig2=6IzvtP9sNlqkUuRQo-kw5Q&usg=AFQjCNHVxJi9J3iVHMoa9idiRuvvdg9dEQ
Quindi nuove icone miagolanti assieme allo storico marchio con le due C!
Passiamo a Stella McCartney, vegetariana ed animalista che ha dedicato la sua intera collezione primavera-autunno 2016 al gatto: veri e propri Cats model che si sono prestati come modelli consumati a posare per le foto del lookbook. Ehm il secondo modello si è prestato un po' meno, avete notato che faccia arrabbiata? Chissà sei i modelli sono stati ricompensati con un buffet di croccantini, io spero di sì, la loro bravura merita!❤

I gatti hanno anche posato con vere modelle senza batter coda (ops ciglio!!).

E anche la collezione fiabesca autunno-inverno 2017 di Dolce e Gabbana non si smentisce, i protagonisti sono sempre le nostre adorabili palline di pelo!💕

Il marchio Loewe, invece, abbina ai suoi abiti collane di cuoio con teste di gatto scultoree. Secondo me un po' ingombranti ma carine!
Tema centrale della collezione Paul & Joe autunno-inverno 2016-2017 sono sempre i gatti, ma questa volta intarsiati sui maglioni in lana,
stampati sugli abiti e sui bomber o applicati su borse a tracolla. E
giacche, T-shirt, occhiali… È arrivata la cat mania ed è solo l'inizio!❤

 



.
           



6 commenti:

  1. Ma pensa un po'...speriamo che serva a sensibilizzare le persone e non sia solo una moda superficiale: a fronte di un gatto super viziato ci sono ancora troppi gatti randagi o abbandonati in giro!!
    Buon fine settimana, ciao!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su questo fatto concordo assolutamente con te! Dovrebbe esserci una via di mezzo, viziare i gatti il giusto e pensare anche ai più bisognosi! Buona giornata Carmen!😊

      Elimina
  2. allora sono à la page... anzi un'antesignana: tutti i miei capi di vestiario sono decorati da peli di gatto in colore contrastante a quello dell'abito:il vantaggio di avere gati di tutte le sfumature dal bianco al nero passando per il rosso il grigio etc!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei troppo avanti Paola, hai anticipato la moda, ahah!😁 Ti capisco, perdono un sacco di pelo, soprattutto quelli a pelo lungo!😽 A presto!😘

      Elimina
  3. che bella notizia! E che carino il tuo blog ora gironzolo un po'! Baciotti e ronron Helga e Magali

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!😘 Buon giretto!❤ Baci!

      Elimina