mercoledì 16 novembre 2016

PRESENTAZIONE DEL FESTIVAL CINEMATOGRAFICO IIPM, IDEATO DA MICHEAL SEGAL


Due giorni fa sono stata contattata da Micheal Segal per scrivere sul blog la presentazione sull'International Independent Permanent Memories Festival (IIPMF), un importante Festival cinematografico, ecco la locandina.


Il progetto nasce da un’idea di Michael Segal, qui il link dell'anteprima del suo cortometraggio "Dark Blue" ➡ http://gattaracinefila.blogspot.com/2016/10/anteprima-del-cortometraggio-mistery.html
attore e produttore italiano con più 55 lavori cinematografici, che fa parte della società di stunt-man D-Unit e Chevalier Stunts e ha pubblicato 5 romanzi. Il desiderio è quello di creare uno spazio per il cinema indipendente in ogni sua sfaccettatura con la consapevolezza di dare i presupposti perchè possa emergere e trovare sempre più spazio ed interessa da parte del pubblico e io sostengo questa iniziativa di promuovere grandi talenti nel settore del cinema. IIPMF porta i prodotti cinematografici ai più alti livelli, facendo una selezione accurata tra tutti i partecipanti ed i vincitori avranno una concreta possibilità di trovare una distribuzione mondiale. Quello che differenzia IIPMF da moltissimi altri Film Festivals è proprio la sua straordinaria giuria, composta da professionisti sia tecnici che artistici, attualmente in attività, produttori e registi, impegnati sia in prodotti indipendenti che in grossi progetti Hollywoodiani e Blockbusters mondiali. Membri per L'ITALIA della giuria sono Ilaria Della Bidia (Cantante, pianista, scrittrice e produttrice, conosciuta anche per i duetti con Andrea Bocelli nei concerti e tour), Claudio Gregori (Musicista, cantante, attore e showman), Antonio La Salandra (Allenatore e preparatore di attori e stuntmen in produzioni cinematografiche del calibro di "John Wick2", "Robin Hood", "Ninja Turtles", "Cap. America Civil War", "The Avengers"), Mirco Paolini (Senior FX TD di "Independence day 2"), Pasquale Petrolo (Attore e vincitore di un OSCAR con "La Grande Bellezza" 2016), Luca Vannella (Make-up artist e hair stylist di "Avengers", "Thor", "Harry Potter", "Skyfall", "Spectre"," Penny Dreadful", "47 Ronin".) IIPMF rappresenta anche l’occasione per tutti i partecipanti, di trovare ed interagire con potenziali alleati in future produzioni, permettendo a ciascuno di potersi mettere in comunicazione con specialisti di ogni settore.
La grande varietà di categorie, premi e riconoscimenti del festival, fanno di IIPMF uno dei più completi al mondo, dove ogni artista e tecnico del cinema potrà cimentarsi in una competizione per attori, registi, filmmakers, fotografi, cantanti, musicisti, scrittori, make-up artists, creatori di effetti speciali sia prostetici che digitali.
Le due macro-categorie del Festival saranno: 
LUNGOMETRAGGI e CORTOMETRAGGI suddivisi per genere Action, Horror, Thriller, Drama, Comedy, Sci-Fi, Animated, Fantasy & Romance
L’iscrizione ad una macro-categoria, darà la facoltà di iscriversi anche a uno o più premi di seguito elencati. Prodotti cinematografici e video prenderanno parte alla competizione, trasformando il festival in una vetrina ed una sfida anche per scrittori, fotografi e musicisti.
MIGLIORE SCENA D’AZIONE
MIGLIORE CGI
MIGLIORE FOTOGRAFIA
MIGLIORE COSTUMI
MIGLIORE REGIA
MIGLIORE MONTAGGIO
MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA
MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA
MIGLIORE MAKE-UP
MIGLIORE SCENOGRAFIA
MIGLIORE COLONNA SONORA
BEST SOUND DESIGN
MIGLIORI EFFETTI SPECIALI
MIGLIORE SOGGETTO
MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA
MIGLIORE CANZONE ORIGINALE
MIGLIORE FOTOGRAFIA DI BACKSTAGE
MIGLIORE PUBBLICITA’
MIGLIORE DOCUMENTARIO
MIGLIORE FAN FILM
MIGLIORE VIDEO CLIP MUSICALE
MIGLIORE WEB SERIE PILOTA _ MIGLIORE TV SERIE PILOTA
MIGLIORE VR 360 VIDEO
MIGLIORE TEASER TRAILER
MIGLIORE SCENEGGIATURA ORIGINALE PER LUNGOMETRAGGIO
MIGLIORE SCENEGGIATURA ORIGINALE PER CORTOMETRAGGIO
MIGLIORE SCENEGGIATURA NON ORIGINALE PER LUNGOMETRAGGIO
MIGLIORE SCENEGGIATURA NON ORIGINALE PER CORTOMETRAGGIO
SEDE
Il Festival e la cerimonia di premiazione, si terranno nella splendida città di Ancona (Marche), l’8-9-10-11 giugno 2017  come prima edizione.
Le proiezioni degli 8 lungometraggi vincitori si terranno nella splendida cornice della MOLE VANVITELLIANA opera dell’architetto Luigi Vanvitelli. Conosciuta anche come il Lazzaretto di Ancona è una costruzione monumentale situata nel porto di Ancona, un tempo luogo di rifugio e di quarantena, oggi invece, grande centro culturale che ospita, grazie alla sua particolare articolazione, mostre e manifestazioni artistiche di ogni genere.
La cerimonia sarà trasmessa in diretta streaming su internet nella pagina Facebook del Festival e poi archiviate permanentemente nel canale YouTube dedicato. Durante i quattro giorni di Festival, la città di Ancona sarà coinvolta in una serie di attività collaterali come workshops di recitazione, fotografia, regia, esibizioni di stuntmen, concerti e shows che vedranno come protagonisti alcuni della giuria. grande varietà di categorie, premi e riconoscimenti del festival, fanno di IIPMF uno dei più completi al mondo, dove ogni artista e tecnico del cinema potrà cimentarsi in una competizione per attori, registi, filmmakers, fotografi, cantanti, musicisti, scrittori, make-up artists, creatori di effetti speciali sia prostetici.
PREMIERE - 8 giugno, 2017 
L’IIPM Festival ospiterà la PREMIERE del film sci-fi/horror "Altered Perception”, prodotto dalla casa di produzione Blanc/Biehn Productions diretto da Kate Rees Davies, scritto da Travis Romero (Treachery), con i protagonisti MICHAEL BIEHN (attore di "The Terminator") e sua moglie Jennifer Blanc, che sono anche membri della giuria.
FILMFREEWAY PIATTAFORMA UFFICIALE
Le iscrizioni possono essere presentate esclusivamente su FilmFreeway a questo indirizzo entro il 1 aprile 2017:
https://filmfreeway.com/festival/IIPMF
È UN'OCCASIONE IMPERDIBILE, ISCRIVETEVI!! I lavoratori di ogni genere tra lungometraggi e cortometraggi, saranno presentati alle ​case di distribuzione e agenti di vendita elencati di seguito, con i quali IIPMF vanta una partnership. Proprio questo aspetto darà la concreta possibilità ai vincitori di essere distribuiti in tutto il mondo creando le basi per future collaborazioni, anche con i markets più importanti!



8 commenti:

  1. Lui è mica il regista del film ambientato... in acqua?
    Comunque ottima iniziativa, il cinema ha bisogno di questi festival anche più piccoli, basta che torni in auge il grande genio italiano!!^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì è proprio lui. Ho aggiunto il link dell'articolo che ho scritto sul corto "Dark Blue" per coloro che non l'hanno ancora letto!😊 Sì è un'interessante iniziativa, bisogna sempre promuovere i talenti italiani!😊

      Elimina
  2. Wow ti contattano per cose sempre più importanti!!complimenti,e chissà che bello.Non sono mai stata a un festival di cinema ma mi piacerebbe.Poi ci racconterai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È anche un mio sogno partecipare ad un Festival del Cinema!😍 A presto!👋

      Elimina
  3. Wow che bello :D
    Mi piacerebbe partecipare ad un festival, l'ho sempre sognato hahah :)
    http://angolodellamisantropia.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io Lory!😍😍 Un abbraccio!😘

      Elimina
  4. Tutte i festival di cinema sono interessanti, e questo non è da meno, anche se a nessuno ci sono mai andato, però sarebbe stato bello fare il regista e partecipare, in un'altra vita chissà ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione: deve essere bellissimo dirigere un film!😊 A presto Pietro!😊

      Elimina