mercoledì 22 febbraio 2017

ANTEPRIMA DELLA SERIE TV MISTERY "LA PORTA ROSSA" CON LINO GUANCIALE E RECENSIONE🎬 DI "I BASTARDI DI PIZZOFALCONE"

Stasera mercoledì 22 febbraio andrà in onda su Rai 2 in prima serata una nuova serie Tv intitolata " La Porta Rossa", simile a "Ghost", ma più thriller, fantasy e soprannaturale. È ideata da Carlo Lucarelli e diretta da Carmine Elia. Il protagonista è Leonardo Cagliostro (Lino Guanciale, uno degli attori più amati della fiction italiana),
un commissario di polizia ucciso in un'imboscata, che diventato fantasma non riesce ad oltrapassare la porta rossa che dovrebbe condurlo nell'aldilà ma rimane sulla Terra in versione spettro per indagare sul suo omicidio e proteggere sua moglie Anna (Gabriella Pession), minacciata dallo stesso killer. Una serie inedita in Italia ed innovativa (quante serie mistery ci sono in Italia? Io mi ricordo solo "Il XIII apostolo"). C'è anche una giovane medium di nome Vanessa (Valentina Romani) che aiuta Cagliostro e Ettore Bassi nei panni di un poliziotto. E l'ambientazione è la misteriosa e fredda❄ città di Trieste. QUESTA SERIE MI ATTIRA TANTISSIMO, NON VEDO L'ORA DI VEDERE COM'È! E VOI?
RECENSIONE "I BASTARDI DI PIZZOFALCONE"
Inanzitutto "I bastardi di Pizzofalcone" ha poco in comune con "Rocco Schiavone" malgrado le premesse iniziali. Il protagonista Giuseppe Lojacono (Alessandro Gassman) non ha il carattere di Schiavone, non è scorretto, burbero e problematico, è un poliziotto buono che vuole dimostrare che è pulito (l'hanno accusato di essere invischiato in una faccenda di droga) e anche la sua squadra "I Bastardi" vuole riscattarsi dagli errori commessi in passato. Solo Pisanelli uno degli uomini della squadra assomiglia a Schiavone quando parla da solo con la moglie scomparsa, ma i paragoni finiscono qui. Allora cosa mi ha colpito della serie? Napoli la città dove è ambientata la fiction!❤ Mi sono innamorata di questa città, è vero che negli episodi spesso si vede solo la Napoli bene con le case lussuose, ma ho scoperto una città meravigliosa. Sono rimasta colpita dagli splendidi paesaggi, dal mare, dall'artistica e spettacolare metro Toledo (vedi foto😍)
dalla stazione moderna, dal cibo squisito. Voglio andare a Napoli! È la vera protagonista dei "Bastardi di Pizzofalcone" oltre alle coinvolgenti storie della squadra e agli omicidi che devono essere risolti. Solo il finale mi ha un po' deluso, ma probabilmente dato l'enorme successo faranno il seguito. VOTO 7,5







12 commenti:

  1. Cara Vanessa credo proprio che questa sera mi guarderò la prima puntata, e credo sia molto interessante.
    Ciao e buona giornata cara amica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È una serie Tv intensa e molto coinvolgente!😊 Ciao e buona giornata sempre con un sorriso!😁

      Elimina
  2. Lino forever >.< stasera la guardo di sicuro xD ahahah
    Comunque mi sorprende davvero che finalmente siamo arrivati a questo genere di serie tv, spero proprio sia all'altezza delle aspettative :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era ora secondo me, ci vogliono serie così innovative!😊 Baci!😘

      Elimina
  3. I Bastardi: inizialmente ero scettico, a partire dalla sigla. Mi sembrava una di quelle fiction Rai patinate, metà anni '90. Poi a dire il vero tra lutto a casa e il casino col terremoto/maltempo non sono riuscito a vedere molto, ma qualcosina sì e stranamente mi era piaciuta!
    La porta rossa... me lo son perso, ma recupererò.
    P.s. era Il XIII Apostolo :D

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La sigla secondo me era pessima, comunque ti capisco, con tutto quello che ti è successo le tue priorità erano altre giustamente.😊 Hai ragione era il Tredicesimo Apostolo, grazie ho corretto il post.😊 Quella serie non mi piaceva molto e ho pure sbagliato a scrivere il titolo!😂 A presto!👋

      Elimina
  4. Ieri sera sono svenuto durante il 2'episodio, non perché non mi prendesse, è che ero proprio cotto :D recupererò, anche perché ormai sono curioso di vedere come si evolve e di scoprire il killer :) la prima parte mi è piaciuta abbastanza, forse un po' lenta, ma in un pilota ci può stare.
    I Bastardi li ho snobbati, proprio non mi attirava a partire dai promo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì forse un po' lenta, ma molto avvincente, anch'io non vedo l'ora di scoprire chi è il killer!😊 A presto!👋

      Elimina
  5. Risposte
    1. Questa serie secondo me ti piacerà!��

      Elimina
  6. Mannaggia, avessi letto prima la tua review me la sarei guardata anche io!
    Purtroppo in genere non amo molto le fiction italiane (con le dovute eccezioni naturalmente) e di solito non le calcolo proprio... Ora vedo se riesco a recuperare le puntate in streaming!
    Ti seguo anche io! ;)
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È una serie assolutamente innovativa, non la puoi perdere!😘 A presto Silvia!😊

      Elimina