martedì 5 giugno 2018

RECENSIONE DEI FILM "TARTARUGHE NINJA" 2014 E "TARTARUGHE NINJA - FUORI DALL'OMBRA" 2016

Prima di scrivere questo articolo e prima di vedere il film del 2014 "Tartarughe Ninja" (ecco la locandina)
non conoscevo le origini di queste celebri Tartarughe (da piccola qualche volta ho guardato i cartoni animati ma l'unica cosa che ricordavo è la loro passione per la pizza
e l'abilità nelle arti marziali! 😂) Tartarughe Ninja è una serie a fumetti ideata nel 1984 dalla casa editrice statunitense Mirage Studios, ad opera dei disegnatori Kevin Eastman e Peter Laird. Ma come sono diventate tartarughe Ninja? In seguito a un incidente automobilistico, un pericoloso liquame radioattivo viene disperso nelle fogne di New York, contaminando quattro piccole tartarughe smarrite che subiscono una lenta ma radicale mutazione genetica. Donatello, Raffaello, Michelangelo e Leonardo (questi sono i nomi delle Tartarughe ispirati ai quattro protagonisti del Rinascimento Fiorentino) assumono così delle caratteristiche antropomorfe e intelligenza simile a quella umana. Il loro maestro é Splinter, un topo adottato dal saggio maestro di arti marziali Hamato Yoshi, vittima del perfido Shredder, maestro rivale e capo della setta criminale "Clan del Piede", che contaminato dalle radiazioni e subendo un processo simile a quello delle tartarughe, decide di adottare i mutanti come figli ed educarli nelle arti marziali. Dopo un lungo addestramento nel sottosuolo cittadino, dove vive il gruppo, gli adolescenti Leonardo, Raffaello, Donatello e Michelangelo sono pronti per combattere i criminali del Clan del Piede. Il film del 2014 diretto da Jonathan Liebesman e prodotto da Michael Bay racconta in parte le origini del mito delle tartarughe (ovviamente con alcune modifiche) ma la storia è sempre molto interessante. La protagonista è la giovane e coraggiosa April O'Neil, (interpretata dalla bellissima Megan Fox) giornalista che spera di diventare una vera reporter. La ragazza inizia ad indagare in maniera approfondita sulle attività del Clan del Piede e una notte viene catturata insieme ad altri ostaggi, per poi essere liberata da quattro misteriosi giustizieri mascherati. Decisa a scoprire di più e di fare un importante scoop, April scoprirà che i giustizieri sono quattro mutanti, in parte tartarughe e in parte umani, e soprattutto teenager.
April dovrà sventare un terribile piano che rischia di portare alla distruzione New York e si troverà invischiata in una storia che coinvolgerà anche il suo passato. Questo film è molto carino e perfetto per passare una serata in allegria! Ho trovato molto divertenti le quattro tartarughe, i loro battibecchi e le loro battute: Leonardo (con la maschera blu) il fratello maggiore e leader delle tartarughe mutanti e guerriero più riflessivo del gruppo, Raffaello (con la maschera rossa) il vivace ed irruento secondogenito, Donatello (con la maschera viola) il terzogenito esperto di tecnologia e soprattutto Michelangelo, il fratello minore (con la maschera arancione), il più agile e veloce e scherzoso del gruppo (il mio preferito!).
Ottimi gli effetti speciali con le figure delle tartarughe ricreate col motion capture, coinvolgenti le scatenate scene d'azione, esilaranti alcuni dialoghi delle Tartarughe, se amate il mondo Nerd e i film con i supereroi dovete guardare questa versione live action delle Tartarughe Ninja!
VOTO 6/7
Il secondo capitolo, invece, "Tartarughe Ninja - Fuori dall'ombra" non l'ho apprezzato!
L'ho trovato troppo esagerato e con poca trama (Megan Fox compare per poche scene, così come il coprotagonista maschile, Stephen Amell, il giustiziere mascherato "Arrow" che qui reindossa i panni di vigilante ma con la maschera da hockey. I due deve fermare il supercriminale Shredder evaso dal carcere e uno scienziato pazzo Baxter). Inoltre il film ha troppi effetti speciali (pessimi i personaggi dell'Alieno e dei due mutanti che assomigliano ad un facocero e ad un elefante!) e troppe scene adrenaliniche, un blockbusterone americano insomma! VOTO 5,5
VOI AVETE VISTO QUESTI FILM? 😃

10 commenti:

  1. Cara Vanessa, passata la grande adunata di noi alpini a Trento, eccomi per lasciarti un mio caro saluto.
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentornato Tomaso!😊 Buona giornata e ricambio l'abbraccio!

      Elimina
  2. Vanessa, sei una fonte inesauribile di informazioni.
    Ciao.

    RispondiElimina
  3. Bravissima ❤️ io le adoro e avevo guardato il cartone animato e anche bip film 😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefania!😘 Anch'io ho guardato qualche volta il cartone animato.😽

      Elimina
  4. I film non sono male, li ho visti e li ho trovati divertenti.
    Ovviamente rispetto all'anime da cui sono tratti, e che vedevo sempre, hanno cambiato diverse cose come per esempio il fatto che Shredder fosse l'allievo prediletto di Splinter (qui non lo è) e che ci fossero più persone pronte ad aiutare la Tartarughe.
    Kowabunga!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì hanno apportato alcune modifiche, comunque i film sono molto divertenti e le tartarughe Ninja simpaticissime!😊

      Elimina
  5. A me invece è piaciuto di più il secondo, perché non lo sai ma è molto più fedele al cartone originale del primo...in ogni caso viva le tartarughe ninja, uno dei personaggi dei cartoni che adoro ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero? Io purtroppo quando ho visto i cartoni ero troppo piccola!Comunque sono simpaticissime le tartarughe Ninja!😊

      Elimina