lunedì 10 aprile 2017

FACCIAMO IL PUNTO DELLA SITUAZIONE E RECENSIONE DEL FILM "THE GIVER - IL MONDO DI JONAS"

Facciamo il punto della situazione:
1) Sto leggendo un nuovo libro "A spasso con Bob"
Non vi dico la fatica per trovare questo libro, ho girato tutte le librerie della mia città e non c'è n'era traccia, era desaparecidos! Poi mia zia me l'ha regalato per Natale dopo averlo ordinato!


Ha una scrittura semplice ma la storia entra subito nel cuore. Per quanto riguarda il film, anche lui è scomparso (sì è rimasto nei cinema per pochissimi giorni) ma quando lo trasmetteranno in tv lo guarderò sicuramente!😽
2)Le giornate si allungano, le temperature
diventano più miti, i giardini si colorano e ... a me viene mal di gola a causa di questi fastidiosi sbalzi climatici 😂 Comunque sono felice che sia arrivata la primavera!🌺
3)
Ho guardato il film "The giver - Il mondo di Jonas" in cui in un futuro distopico il mondo é privo di emozioni, privo di colori (l'inizio del film é in bianco e nero!) regna l'uniformità. Per gli uomini, le donne e i bambini decide un consiglio di anziani, riunito periodicamente a sancire i passaggi evolutivi dei membri della comunità. Durante la Cerimonia dei 12, che accompagna gli adolescenti verso la vita adulta affidando loro il mestiere che meglio ne identifica le inclinazioni, Jonas (Brenton Thwaites SÌ LUI IL PRINCIPE PIÙ INUTILE DELLA STORIA in "MALEFICENT" qui finalmente convincente nei panni del giovane eroe) diventa custode delle memorie e capirà che il mondo non è solo bianco e nero ma ha tanti colori così come le emozioni che hanno tante sfumature e . Il mondo di Jonas ha un cast stellare, con attori che però qui appaiono tutti privi di sentimenti ed espressività come nella società in cui vivono. Su tutti Katie Holmes che per tutto il film ripete la frase "precisione di linguaggio" come un robot e l'ex vampiro Eric Northman, che ha lo sguardo smarrito per tutto il film. Sempre eccelsi, invece Meryl Streep, acconciata con una strana parrucca grigia (io all'inizio l'avevo scambiata per Glenn Close non so perché😂) e Jeff Bridges, l'ex Grinta cioè il Donatore l'unico custode delle emozioni e dei ricordi insieme a Jonas. Compare pure per dieci minuti Taylor Swift, la cantante country più ricca e celebre del mondo, qui in versione mora ed irriconoscibile (vedi foto).
Il film insegna che non si possono rifiutare e non considerare le sfumature del bene e del male, ci deve essere sia l'amore che l'odio, sia la gioia che la tristezza altrimenti non si ha più nulla per cui vivere, non siamo più umani ma robot. "The giver - Il mondo di Jonas" si può considerare la versione più "dolce" di "Hunger Games" manca giusto un po' di ritmo ed azione, bellissime le immagini, la cura dei dettagli, la fotografia e le ambientazioni, è un film molto carino. VOTO 7






19 commenti:

  1. Cara Vanessa, parlando di film io ogni tanto mi riguardo dei vecchi film di sentimento di un tempo, il resto, riposo.
    Ciao e buona settimana santa con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai bene caro Tomaso!😊 Ciao e buona serata sempre con un sorriso!😊

      Elimina
  2. Questo film l'ho visto diverse volte in streaming e mi piace tantissimo come pure Hunger game e la Quinta onda 😍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì è molto bello il film!😍 Non ho visto "La quinta onda", devo recuperarlo!😊

      Elimina
  3. Questo film l'ho visto diverse volte in streaming e mi piace tantissimo come pure Hunger game e la Quinta onda 😍

    RispondiElimina
  4. Ciao Vanessa! Anche io sono felicissima dell'arrivo della primavera e non vedo l'ora che inizino le vacanze di Pasqua! :-)
    Avrei visto "The giver" solo per Taylor <3, ma non è molto il mio genere, quindi alla fine ho visto altro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io W Pasqua e la primavera!🌺 È un film di fantascienza e può non piacere a tutti, ti capisco!😊 E Taylor c'è solo per 10 minuti! A presto!👋

      Elimina
  5. Ciao Vanessa, mi piace molto leggerti, sei attenta e precisa, complimenti. A presto e buona Pasqua :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!😘 Buona Pasqua anche a te!💖

      Elimina
  6. Già The Giver, carino e niente più, anche se certamente filosoficamente parlando migliore di altri ;)
    Comunque contento per te per il libro e la primavera :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con te su "The Giver".😊 Grazie Pietro e buona serata!😘

      Elimina
  7. Ho aggiunto A Spasso con Bob nella mia wishlist su Amazon. Spero che prima o poi mi deciderò a comprarlo!

    RispondiElimina
  8. Non ho letto il libro ma ho visto il film "a spasso con Bob " proprio ieri,e mi è piaciuto molto.Sono sicura che piacerà a qualunque amante dei gatti,sopratutto quelli rossi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. É il film per me allora!😍😂 Grazie per il consiglio Francesca!😊 A presto!👋

      Elimina
  9. Se ancora non avete letto "A spasso con Bob" vi consiglio di farlo, non resterete delusi... guardate anche il film.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i consigli Ofelia!😊 A presto!👋

      Elimina
  10. Ciao, Vanessa 😊 Io invece non l'ho mai visto, ne letto il romanzo. Ma è uno di quei film che mi incuriosisce molto, e penso che qualche sera lo guarderò in streaming 😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il libro sono sicura ti piacerà e pure il film secondo me è molto bello!😊 Poi fammi sapere!😊 Baci!😘

      Elimina