martedì 12 maggio 2020

RECENSIONE DI "ANIMALI FANTASTICI - I CRIMINI DI GRINDELWALD"

Oggi vi presento la recensione di "Animali Fantastici e i Crimini di Grindelwald", il sequel di "Animali Fantastici e dove trovarli". ✨
Il film comincia sei mesi dopo, con il mago Oscuro Gellert Grindelwald (interpretato da un irriconoscibile ma convincente Johnny Depp con i capelli biondo platino e gli occhi eterocromatici) ⬇
che evade in modo rocambolesco dalla Macusa, recandosi a Parigi per cercare il potentissimo mago Credence (Ezra Miller). Infatti Grindelwald é interessato al potere dell'obscurus che risiede nel ragazzo, l'unico che può uccidere Silente. Ma sulle tracce di Credence non c'è solo lui. Anche Newt Scamander (Eddie Redmayne), su ordine di Albus Silente (Jude Law), insegnante di Difesa contro le Arti Oscure presso la scuola di Hogwarts, è a Parigi per cercare Credence, perchè è l'unico che può sconfiggere Grindelwald. E pure Tina (Katherine Waterston), innamorata di Newt ma arrabbiata con lui perché crede che si sposerà presto con Leta Lestrange (Zoë Kravitz), cerca Credence, il film si doveva intitolare "Animali Fantastici - Alla ricerca di Credence" non "I Crimini di Grindelwald"! La relazione tra Jacob e Queenie (Dan Fogler e Alison Sudol), invece, è in crisi perchè lui è un no-mag (non ha poteri magici) e alla fine la strega prenderà una sconvolgente decisione (io sono rimasta proprio sorpresa!).
Questo sequel mi è piaciuto quanto il primo film perché esplora (anche se non in maniera completa) il passato di tutti i personaggi della saga: viene mostrata l'adolescenza di Newt e Leta, entrambi studenti di Hogwarts emarginati dai compagni di corso, l'infanzia di Leta, il passato di Credence e il mistero sulla sua identità (prima viene rivelato che è Corvus Lestrange, fratello di Leta, poi Aurelius Silente, forse fratello di Albus) e la storia di Nagini (Claudia Kim), una Maledictus, cioè una donna con la capacità di trasformarsi in un serpente che lavora al circo e che nei film di Harry Potter si trasformerà definitivamente in un enorme serpente e diventerà, non si sa bene perché, fedele servitrice di Lord Voldemort (dato che Nagini ha una relazione con Credence, secondo me il ragazzo è collegato in qualche modo anche a Voldermort non solo a Silente).
A proposito di Silente, lui in gioventù ha avuto un legame particolare con Grindelwald, era solo una grande amicizia o Silente era innamorato del mago?
Per quanto riguarda gli Animali Fantastici, non sono più in primo piano come in "Animali Fantastici e dove trovarli", ma il protagonista indiscusso rimane lo Snaso e poi compare lo Zouwu, un grande drago leone cinese che si fa ammaestrare da Newt e gli effetti speciali sono sempre stupefacenti.
Il film si conclude lasciando molti punti in sospeso, sono curiosissima di guardare il terzo capitolo della saga, peccato che le riprese sono bloccate a causa del Coronavirus.
VOTO 7
A VOI È PIACIUTO?

16 commenti:

  1. Mi è piaciuto molto :)
    sinforosa

    RispondiElimina
  2. C'è un certo fascino nella saga.
    Ciao Vanessa.

    RispondiElimina
  3. Rispetto al primo capitolo, mi ha un po' infastidito il tono cupo che ha preso la storia. Peccato, perché col primo mi ero divertito proprio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo stile cupo ricorda quello degli ultimi film di Harry Potter, non mi è dispiaciuto, però mancano delle battute divertenti, hai ragione. :)

      Elimina
  4. Beh, probabilmente la storia di Nagini e di Voldemort sarà spiegata nel terzo film, no?

    Moz-

    RispondiElimina
  5. Meno rispetto al primo mi è piaciuto, anche perché se il titolo è Animali fantastici di animali molti di più dovrebbero esserci, non può essere un altro Harry Potter, è una storia diversa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì purtroppo gli Animali Fantastici in questo film sono poco presenti, però fortunatamente ritorna lo Snaso che è il mio preferito!

      Elimina
  6. Ciao Vanessa! Questo secondo capitolo della storia, a mio parere, ha bisogno di essere rivisto per essere del tutto compreso. Quando l'ho visto al cinema tante cose erano raccontate e spiegate in modo un po' veloce, quindi ho passato il tempo a "mettere insieme i pezzi". Rivederlo di recente mi ha permesso di cogliere più dettagli, comprendere meglio la psicologia dei personaggi e collegarlo meglio al primo capitolo di "Animali fantastici". La saga, comunque, mi piace molto, e Grindelwald interpretato da Johnny Depp è di sicuro un villain molto promettente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia 👋 anch'io ho passato il tempo a "mettere insieme i pezzi" anche perchè il primo Animali Fantastici l'ho visto qualche anno fa. Comunque quando lo trasmetteranno di nuovo in Tv lo riguarderò sicuramente 😊 mi piace molto come saga e sì Grindelwald è un villain molto accattivante!

      Elimina
  7. A me devo dire che mi è piaciuto molto. E spero che non ci faranno attendere con i prossimi film ☺️☺️

    RispondiElimina