mercoledì 23 dicembre 2020

I FILM DA GUARDARE IN CHIARO E IN STREAMING ALLA VIGILIA E A NATALE 🎄🎅🎬

Quali palinsesti offre la tv e lo streming il pomeriggio e la sera del 24 e del 25 dicembre? Ecco una mini guida! 🙂

PER CHI ADORA I CARTONI ANIMATI

Per chi è abbonato a Disney + il 25 dicembre esce "Soul" prodotto dalla Pixar e distribuito dalla Disney.


Protagonista è Joe Gardner, un insegnante di musica della scuola media, che sogna di esibirsi in uno spettacolo jazz sul palco. Quando gli viene offerta questa opportunità, un incidente separa la sua anima dal corpo e viene trasportata nell'AnteMondo dove le anime si sviluppano e acquisiscono passioni prima di essere trasferite in un bambino appena nato. Gardner insieme all'anima 22 cercherà un modo per ritornare sulla Terra. Questo capolavoro Pixar mi incuriosisce tantissimo!
Alla Vigilia, su Rai 2, alle 21:20 va in onda il bellissimo cartoon "Alla ricerca di Dory" sequel di "Alla ricerca di Nemo".


Questa volta la protagonista è l'adorabile pesciolina smemorata Dory, che nonostante le sue frequenti amnesie, decide di andare alla ricerca dei suoi genitori. Per leggere la recensione del film cliccate  QUI
Per Natale, su Rai Uno, alle 21:20 va in onda in prima visione assoluta "Gli eroi del Natale", cartoon che racconta la natività dal punto di vista degli animali del presepe: l'asinello, il bue, i cammelli dei Re Magi.
 

Io lo guarderò sicuramente! 

PER CHI AMA I FILM VINTAGE

Per la Vigilia, su Rete 4, alle 21:20 va in onda l'allegra commedia musicale "Sette Spose per Sette Fratelli", che è diventata un cult, da riproporre in televisione ogni anno nei giorni delle festività natalizie.


Protagonista il montanaro Adamo Pontipee (Howard Keel) che sposa la dolce Millie (Jane Powell) e la porta a vivere a casa sua con i suoi sei fratelli. Dopo una zuffa anche loro decidono di accasarsi e di rapire le ragazze di cui sono innamorati. È un bel musical!
Sempre su Rete 4, la sera di Natale, alle 21:20 va in onda il kolossal "Via col vento" con Vivien Leigh e Clark Gable.


Io confesso di non averlo mai guardato tutto e poi è un po' troppo vecchio stile per i miei gusti... 😅 Voi avete visto "Via col vento"?

PER CHI AMA IL CINEMA FANTASY

È un film dall'atmosfera natalizia ma atipico perché ha anche uno stile gotico e malinconico. Alla Vigilia, su Rai 4, alle 21:20 va in onda "Edward mani di forbice" diretto da Tim Burton, con un giovane ma talentuoso Johnny Depp. Capolavoro! ❤
 

Il 25 dicembre, su Rai 4, alle 21:20 va in onda "Peter Pan" del 2003 e diretto da P.J. Hogan. Secondo me è una delle migliori versioni cinematografiche con protagonista Peter Pan, consigliatissimo! 


PER CHI VUOLE RIGUARDARE I CULT DEL NATALE

Al pomeriggio della Vigilia, alle 16:05, su Italia 1 va in onda "Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato" del 1971 e con Gene Wilder.


Io ho visto solo la versione moderna diretta da Tim Burton, quindi potrei recuperarlo!
Alla Vigilia, su Italia 1, alle 21:30 va in onda "Una poltrona per due" commedia del 1983, con Dan Aykroyd, Eddie Murphy e Jamie Lee Curtis, che è diventata una tradizione del 24/25 dicembre. Io nella mia vita l'ho visto già un paio di volte e non lo riguarderò, anche se è un film carino. 


PER CHI AMA LE SERIE D'EPOCA

Dal 25 dicembre su Netflix va in onda "Bridgerton" serie prodotta da Shonda Rhimes ("Grey’s Anatomy") che si può definire un Gossip Girl in stile 1800, tra bugie, segreti e una colonna sonora moderna (da Rihanna ad Ariana Grande).

Daphne (Phoebe Dynevor), quarta figlia del visconte Bridgerton, vuole trovare marito, ma il capofamiglia e primogenito Anthony (Jonathan Bailey), dopo la morte del padre, assume le redini del casato e cerca di accasarla con un nobiluomo. A complicare la situazione arrivano la misteriosa Lady Whistledown che scrive un giornale di pettegolezzi altolocati e il libertino Simon (Regè-Jean Page). 

VOI COSA GUARDERETE ALLA VIGILIA E A NATALE?

E CON QUESTO POST VI MANDO TANTI AUGURI DI BUON NATALE E DI BUONE FESTE!! 🎄🎅 SARÀ UN NATALE STRANO, DIVERSO MA DOBBIAMO ESSERE OTTIMISTI E POSITIVI! CI SENTIAMO PRESTO! 

lunedì 21 dicembre 2020

HO VINTO LA FOTO SFIDA 2020 E HO RICEVUTO DEI REGALINI DA FIORE 🌼 + RECENSIONE DEL FILM D'AZIONE "BRAVEN - IL CORAGGIOSO" CON JASON MOMOA

Non ho mai partecipato alla fotosfida del blog https://fioredicollina.blogspot.com/, un appuntamento settimanale dove due foto si sfidano e la foto più votata passa al turno successivo. A fine anno Fiore conteggia la foto rimasta in gara per più tempo ed elegge il vincitore. Quest'anno ho partecipato e inaspettatamente ho vinto io, non me l'aspettavo proprio! Quindi venerdì il postino mi ha recapitato una busta con i doni di Fiore: una mascherina, utilissima in questo periodo e un biglietto d'auguri natalizio.


Ho già ringraziato Fiore sui social e sul suo blog, ma rinnovo i ringraziamenti anche qui GRAZIE DI 💜💜💜💜 Questa è la foto vincitrice, un tramonto sul lago Superiore di Mantova.


Per quanto riguarda i film, recentemente ho visto "Braven - Il Coraggioso" con protagonista Jason Momoa, l'attore di "Aquaman".
 

In una cittadina al confine col Canada, il taglialegna Joe Braven (Jason Momoa), sposato e con una figlia, decide di passare una tranquilla giornata in compagnia del padre malato di Alzheimer, nella baita in montagna di sua proprietà. Lì dentro però un suo collega e un criminale hanno nascosto una partita di droga con l'intenzione di andarla a riprendere insieme ad una banda di trafficanti. Il giorno dopo il gruppo reclama la droga così Joe e suo padre Linden sono costretti a difendersi e anche a proteggere la piccola Charlotte, figlia di Joe, che si era nascosta nell'auto. Linden si arma con il fucile (ha una mira infallibile) per far fuori i nemici che assediano la baita, mentre Joe, dopo aver assaltato alcuni nemici armato con frecce (in stile Robin Hood), un'ascia e alcuni coltelli (in stile Rambo), conduce alcuni trafficanti nel bosco per ucciderli anche a mani nude. Charlotte, invece, su richiesta del padre, si aggira in solitaria per il bosco, che neanche Cappuccetto Rosso, per raggiungere il cucuzzolo più alto della montagna e cercare campo. Sì forse è per questo motivo che il film è vietato ai minori di 14 anni, non per le scene violente che poi non sono così sanguinose. Charlotte non telefona alla polizia ma alla mamma che si dimostrerà una bravissima arciere da far invidia a Merida del cartone Disney "Ribelle - The Brave", mentre i poliziotti accorreranno sul posto solo successivamente e il loro intervento si rivelerà piuttosto inutile dato che la famiglia Braven è più abile di loro.


Se la trama non brilla per originalità ed inventiva, ad emergere sono i meravigliosi paesaggi montani del Canada e l'attore hawaiano Jason Momoa, perfetto nei panni di un eroe senza macchia e paura, un ruolo che aveva interpretato anche in "Aquaman" (anche se Arthur Curry era un supereroe, figlio della regina di Atlantide e di un umano). "Braven - Il Coraggioso" è il film perfetto per una serata non impegnativa, come voto merita la sufficienza. 

IL FILM SI PUÒ VEDERE FINO AL 28 DICEMBRE SU MEDIASET PLAY QUI

O SU AMAZON PRIME PER GLI ABBONATI INFINITY QUI

venerdì 11 dicembre 2020

RECENSIONE DEL FILM "WONDER" (2017) CON JULIA ROBERTS

Ieri ho riguardato molto volentieri il film "Wonder" diretto da Stephen Chbosky, ispirato ad una storia vera e tratto dal romanzo omonimo di Raquel Jaramillo Palacio.


Il protagonista è Auggie Pullman (il bravo Jacob Tremblay, già visto in "Room") un bambino di 10 anni appassionato di scienze, che ama Star Wars, Chewbacca e sogna di andare nello spazio. Auggie, però, ha una deformità facciale congenita e per questo motivo indossa spesso un casco da astronauta e non ha mai studiato in una scuola (ha avuto un'istruzione casalinga). Finchè i suoi genitori Isabel (Julia Roberts) e Nate (Owen Wilson perfetto in questo ruolo più serioso) decidono di mandarlo alla scuola media per farlo relazionare con i ragazzini della sua età. Come previsto Auggie attirerà gli sguardi di tutta la scuola (anche se il suo aspetto non è per niente spaventoso), verrà preso di mira dai bulli che lo considerano addirittura portatore di peste, ma riuscirà anche ad essere accettato da altri due compagni ben più intelligenti e maturi dei bulletti.


Questo film esplora anche i punti di vista di altri protagonisti della storia: la sorella di Auggie Olivia, detta Via (Izabela Vidovic), poco considerata in famiglia dato che i suoi genitori si preoccupano per suo fratello ed ignorata anche dalla sua migliore amica (guardando il film scoprirete perché),


Jack Will (Noah Jupe), compagno di scuola e amico Auggie e Miranda, ex migliore amica di Via. "Wonder" affronta le tematiche del bullismo, della diversità, dell'accettazione di se stessi, dell'amicizia, riuscendo a bilanciare perfettamente il dramma con la commedia, infatti Auggie cerca di non prendersi sul serio ed è autoironico (ad un suo amico dice "C'è molto lavoro dietro alla bellezza" facendo riferimento alle 27 operazioni subite). È un film da vedere in famiglia, consigliato agli adulti, ai bambini e ai ragazzi e secondo me andrebbe proiettato nelle scuole. VOTO 7,5

giovedì 3 dicembre 2020

OGGI VI RACCONTO UN PO' DI ME 🙂 + SERIE TV 🎬 E LIBRI 📕 DEL MESE DI DICEMBRE 🎄❄🎅

Riprendo a scrivere sul blog per raccontare cosa sto facendo in questo periodo, che serie tv sto guardando e che libri sto leggendo:

1) Sto continuando a scrivere il mio libro sia a mano sia a computer, sì è un doppio lavoro, ma scrivendo su un quaderno riesco ad elaborare meglio le idee. 

2) Dato il periodo difficile e negativo, quest'anno sento maggiormente lo spirito natalizio e quindi ho già preparato il presepe e addobbato l'albero di Natale 👇.


3) Sto guardando pochi film ma tante serie tv italiane: alla domenica su Rai Uno il family-thriller "Vite in fuga" con Anna Valle e Claudio Gioè, su Rai Due il noir "L'alligatore" con Matteo Martari (presto scriverò la recensione) e su Canale 5 il poliziesco "Il silenzio dell'acqua" con Ambra Angiolini e Giorgio Pasotti. Tra tutte queste fiction quella che mi ha colpita di più è "Vite in fuga" perché ha una trama talmente imprevedibile e assurda che non riesco ad immaginarmi il finale. Protagonista della storia la famiglia Caruana formata da Claudio, un dirigente di banca, sua moglie Silvia e i due figli adolescenti, Alessio (Tobia De Angelis) e Ilaria (Tecla Insolia). Claudio è sotto indagine per uno scandalo finanziario legato alla sua banca, che ha provocato il suicidio di alcune persone e la morte di un suo collega. Il primo sospettato è proprio Claudio, che dopo essere stato minacciato più volte, decide di farsi aiutare da un ex agente segreto che offre alla sua famiglia nuove identità e una nuova vita ad Ortisei.


I Caruana, però, invece di stare in incognito nel paese portano scompiglio e rischiano di farsi scoprire più volte dalla polizia: il figlio maggiore scappa con il Flixbus a trovare il fidanzato a Gaeta (la distanza da Ortisei a Gaeta è di nove ore, ma il giovane dice alla mamma che tornerà addirittura per cena 😅), la figlia minore frequenta amicizie discutibili, fuma erba, beve, s'innamora della persona sbagliata e per poco non uccide una persona sparando con il fucile e la moglie di Claudio ha un amante (Francesco Arca). Senza contare che il vicino di casa della famiglia è un ragazzo con disturbi di personalità che crede nei replicanti!! 
4) Sto quasi finendo di leggere "Io che ho amato il Magnifico", romanzo storico scritto da Annalisa Iadevaia e edito da Io me lo leggo, che racconta la storia d'amore impossibile tra la nobile Lucrezia Donati e Lorenzo Il Magnifico.


Infatti a Lorenzo viene imposto di sposare una Orsini per accrescere ancor più la rispettabilità dei Medici. Consiglio questo romanzo a tutti i fan della serie tv "I Medici" e del Rinascimento. Dopo questo libro leggerò "Enola Holmes", tratto dall'omonimo film Netflix, con protagonista la sorella sedicenne di Sherlock Holmes.


VOI COSA STATE GUARDANDO E LEGGENDO IN QUESTO PERIODO? AVETE ADDOBBATO L'ALBERO DI NATALE?