mercoledì 10 luglio 2019

NEWS SUI NUOVI FILM DISNEY IN LIVE ACTION + LA VERA LEGGENDA DI MULAN

Avete letto le ultime notizie sui film live Action Disney che usciranno nei cinema i prossimi mesi e i prossimi anni? Avremo una nuova sirenetta interpreta dall'afroamericana Halle Bailey
(io la prima volta avevo capito Halle Berry 😂😂 e non capivo perché avessero scelto un'attrice di 52 anni per interpretare una sirena adolescente 😂), Marco Mengoni ed Elisa saranno Simba e Nala nel nuovo “Re Leone
mentre "Mulan", con un grande cast di star orientali come Liu Yifei, Jet Li (l’Imperatore della Cina), Gong Li (la strega cattiva), Jimmy Wong (Ling) e Doua Moua (Chien Po) e Yoson An (Chen Honghui, il sostituto di Shang), non sarà troppo fedele al film d’animazione del 1998.
Ora va bene la Sirenetta black (almeno la storia è fedele al film Disney, alcune canzoni sono originali e poi Halle Bailey ha una voce magnifica) va bene Mengoni ed Elisa come doppiatori, ma Mulan basato sulla leggenda cinese di Huan Mulan, senza canzoni, senza Mushu (sarà sostituito da una Fenice), senza Shang, senza il grillo Cri-Cri, anche no! Questo è il trailer del live Action di "Mulan" ➡
A me ricorda un film Cappa e Spada come "La foresta dei pugnali volanti", carino ma poco disneyano! VOI COSA NE PENSATE?
La storia di Mulan è tratta da una famosa leggenda chiamata "La ballata di Hua Mulan". Si narra che in seguito agli attacchi degli unni, l'imperatore richiamò a combattere tutti gli uomini cinesi tra cui Hua Hu, condottiero e padre di Hua Mulan (Hua significa Fiore e Mulan Magnolia o Orchidea). Hu rispose alla chiamata per onorare il nome della sua famiglia e dei suoi antenati nonostante la sua età avanzata e il suo stato di salute, però sua figlia Mulan, preoccupata, decise, con il suo consenso, di prenderne il posto utilizzando il nome di suo fratello minore (invece nel cartone Mulan era figlia unica e si arruola senza il consenso del padre). Dopo un duro addestramento Mulan combatté per ben dodici anni, venne nominata generale e poi comandante. Alla fine Mulan sconfisse un famosissimo generale unno e la guerra finì. Al suo ritorno Mulan ricevette gli onori imperiali e le venne proposto di diventare alto funzionario, ma lei decise di tornare a casa dal padre malato. Per quanto riguarda la sua vera identità, mentre nel cartone animato viene scoperta quando la ragazza deve essere curata per una ferita, nella leggenda un generale anziano, ignorando il fatto che fosse una donna, le offrì in moglie la propria figlia. I continui rifiuti di Mulan portarono, dopo anni, alla scoperta della verità, comunque l'uomo ammirò molto il coraggio di Mulan.

17 commenti:

  1. Anche a me, questa Mulan, sembra un classico film cinese di ambientazione storica con combattimenti vari.
    Di disneyano non ha proprio nulla.

    RispondiElimina
  2. Mulan, in realtà, fra lo scempio del doppiaggio del Re leone e la Sirenetta reinventata, mi sembra proprio il male minore a giudicare dal trailer. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È poco Disneyano secondo me. Comunque Il Re Leone con Mengoni ed Elisa doppiatori mi incuriosisce molto! :)

      Elimina
  3. Halle Bailey è bellissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E soprattutto è una bravissima cantante, speriamo non venga doppiata!

      Elimina
  4. Tutte e tre pessime notizie.
    Però ammetto che vorrei vedere come la Disney fa un cappa e spada cinese...vediamo un po'.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedremo, forse Mulan ci soddisferà malgrado sia diverso dal classico Disney! :)

      Elimina
  5. Sono a scarso di idee. Vedremo un po’. Ciao Vanessa, buon pomeriggio:)
    sinforosa

    RispondiElimina
  6. A me Mulan stranamente ispira molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dal trailer non è male, ma è poco disneyano. Chissà forse mi sorprenderà! :)

      Elimina
  7. Almeno la nuova Mulan è ancora orientale per fortuna..

    RispondiElimina
  8. Guarda io preferisco che facciano un film del tutto nuovo rispetto a questi scopiazzamenti che alla fine risultano solo una pallida imitazione dei cartoni originali....
    Che poi non sarebbero nemmemo film brutti, è il confronto con il cartone che li demolisce secondo me, infatti Maleficent è stato quello che mi è piaciuto di più proprio perchè la storia era nuova e non si metteva in competizione con il cartone.
    Comunque pure la sirenetta di colore non si può vedere secondo me, e non per una questione razzista, ma proprio perchè in fondo all'oceano che cavolo ci deve fare la pelle con la melanina??? E' geneticamente e biologicamente assurdo (senza contare che il cartone sarebbe pure ambientato dalle parti della Danimarca, mavabbe...)!
    Sarebbe stata più logica la scelta di una sirenetta, per dire, asiataica a questo punto... ma boh, staremo a vedere.
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me hanno scelto un'Ariel di colore anche per fare un po' di pubblicità al film, comunque non ci resta che vedere il risultato! :)

      Elimina
  9. mia cara non sono molto ferrata sulla storia di Mulan , ma penso di averlo visto (almeno il primo). Sapevo di questa nuova Mulan di colore, ma non conoscevo il tutto..ora so qualcosa in più , grazie a te!
    La foresta dei pugnali volanti , ricordo mi era piaciuta molto, certo tutt'altra cosa , ma il genere mi soddisfa abbastanza.
    Un bacione serale e grazie

    RispondiElimina