giovedì 16 luglio 2020

RECENSIONE DEL FILM FANTASY E D'AVVENTURA "LA FIGLIA DELLA SCIAMANA" (2015)

Lunedì 13 ho visto su Cielo, Canale 26, il film danese d'avventura fantasy "La figlia della sciamana" basato sul primo libro dal titolo omonimo della saga per ragazzi scritta da Lene Kaaberbøl.
Quindi è l'ennesimo film fantasy per ragazzini? Sì e no perchè è consigliato ad un pubblico adulto anche se di scene violente non ce ne sono molte e quello che più "sconvolge" è l'antagonista della storia che beve sangue di drago (e lo dico io che mi impressiono con poco! 😂). Io consiglierei questo film a partire dai 12 anni.
Dina ha il potere soprannaturale, ereditato da sua madre, di vedere dentro l'anima delle altre persone e di farle vergognare di loro stesse, rivivendo con loro la causa della loro vergogna e per questo la ragazzina è emarginata e considerata una strega.
Quando il principe Nicodemus, trovato ubriaco e con un coltello in mano, viene ingiustamente accusato di aver assassinato la sua famiglia, la madre di Dina e successivamente la ragazzina vengono scortate a corte da Drakan, figlio illegittimo dei Reali, per far confessare il principe. Entrambe "vedono" che Nicodemus è innocente così Drakan, il vero assassino, decide di eliminare anche le due sciamane e di far ricadere la colpa sul povero Nico.
Dina e il principe, però, riescono a fuggire e spetterà a loro il compito di dimostrare la colpevolezza di Drakan.
Per quanto riguarda il sangue di drago, viene bevuto da Drakan dove aver fatto dei prelievi all'animale legato e rinchiuso nei sotterranei (veramente assurdo perché il drago è un animale che sputa fuoco, vola, invece in questo film non si ribella assolutamente!)
La trama del film è piuttosto esile anche se è tratta da un romanzo, il lieto fine scontato anche se la storia non si conclude del tutto (infatti è stato realizzato il sequel "La Figlia della Sciamana II - Il Dono del Serpente") e alcuni personaggi sono prevedibili (Dina per non farsi scoprire si taglia i capelli e si finge maschio e lungo il cammino incontrerà anche un uomo che ricorda Mago Merlino!). Ho apprezzato soprattutto l'ambientazione medievale, gli attori, gli effetti speciali, però mi aspettavo un film meno scontato. VOTO 6

9 commenti:

  1. İnteresting movie😊 thanks for your sharing 😊

    RispondiElimina
  2. Ciao Vanessa! L'ambientazione storica potrebbe piacermi, ma il fantasy non è sempre il mio genere... dipende, se mi capita proverò a guardarlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. É fantasy solo perché la protagonista é una sciamana e per la presenza dei draghi. É soprattutto un film d'avventura! :)

      Elimina
  3. Il film e molto interessante! Grazie tante, Vanessa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È carino come film anche se un po' scontato. Figurati e grazie a te! :)

      Elimina
  4. Condivido, purtroppo il secondo è ancor più prevedibile, e il resto meno d'effetto.

    RispondiElimina
  5. Non si trovano più buoni film https://altadefinizione1.co/storico/ come questo in TV... Triste

    RispondiElimina