venerdì 10 gennaio 2020

RECENSIONE DEL FILM "QUA LA ZAMPA" DI LASSE HALLSTRÖM IL REGISTA DEI DRAMMI "CANINI" 🐶🐾

Prima di scrivere questa recensione vi avverto che in questo film assisterete per ben quattro volte alla morte di un cane. Come fa l'animale a spirare quattro volte direte voi? Perché il cane protagonista, Bailey, ha il dono della reincarnazione. Sto parlando del film del 2017 "Qua la zampa" diretto da Lasse Hallström (sì il regista che ci ha fatto piangere con "Hachiko"!) e basato sul romanzo di W. Bruce Cameron "Dalla parte di Bailey".
Anche questo film fa versare lacrime (soprattutto a chi ha passato dei lutti per la morte dei propri cagnolini o gattini), però crea anche involontariamente alcuni momenti tragicomici perché Bailey e il suo padroncino sono troppo bersagliati dalla cattiva sorte, sembra di guardare uno di quei cartoni animati degli anni 80 tipo lo sfortunato Remi! All'inizio Bailey nasce come cucciolo meticcio filosofo che si chiede quale sia il vero scopo della sua vita, ma un giorno viene catturato dall'accalappiacani e s'intuisce che viene ucciso (per fortuna il regista ci risparmia la scena!). Successivamente lo spirito del cane si reincarna in un cucciolo di Golden Retriever che rischia di morire per colpo di calore, ma viene prontamente salvato da un bambino di nome Ethan e dalla sua mamma.
Ethan e Bailey diventano inseparabili, crescono insieme e il ragazzo inizia ad innamorarsi e ad eccellere nel football. Poi inizia la tragedia! Il padre di Ethan diventa alcolista, un compagno di scuola di Ethan, in cerca di vendetta, gli brucia la casa: mamma e Bailey vengono calati dal piano superiore e salvati mentre Ethan, lasciato al suo destino, (ma perchè??), si frattura una gamba e deve dire addio alla sua carriera sportiva. La sua vita cambia radicalmente e quando va al college, Bailey, ormai anziano, muore di malattia.

QUANDO ERANO FELICI
Così il Golden Retriever si reincarna nel cane poliziotto Ellie, poi nel Corgi Tino e nel meticcio Buddy, ma non dimenticherà mai Ethan e alla fine i due si rincontreranno (sì finalmente c'è un lieto fine!) e Bailey scoprirà il vero senso della vita. Il cane protagonista è doppiato dalla voce di Gerry Scotti, bravo ma decisamente troppo riconoscibile (anche perchè conduce tanti programmi tv come "Caduta Libera" e "Chi vuol essere milionario"). Ethan, invece, è interpretato da giovane da KJ Apa (noto per il ruolo di Archie nella serie "Riverdale") e da adulto dal celebre Dennis Quaid.
Qua la zampa" è un film per famiglie troppo irrealistico, però sarebbe bello che il nostro amico a quattro zampe, quando non ci sarà più, possa un giorno ritrovarci e il finale positivo ed emozionante risolleva la storia, quindi merita come VOTO 6 +! P.S: in America è uscito il sequel del film, "Qua la zampa - Un amico é per sempre" di Gail Mancuso, con Bailey protagonista di altre reincarnazioni, io non so se lo guarderò, non sono pronta a vedere il cane morire ancora e ancora! 😅

20 commenti:

  1. Ciao Vanessa, non conosco questo film... in genere mi piacciono molto quelli che parlano di animali, tra i miei preferiti ci sono "A spasso con Bob" e "Hachiko" :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissimi "A spasso con Bob" e "Hachiko"! 😍 Questo non è male, anche se è un po' troppo inverosimile.

      Elimina
  2. Ciao Vanessa! I film di animali mi piacciono molto, quindi questo potrebbe interessarmi!

    RispondiElimina
  3. No, molto meglio Hachiko, indubbiamente.

    RispondiElimina
  4. Non credo che lo vedrò,non ho guardato neppure Hachiko,piangevo solo col trailer.

    RispondiElimina
  5. Your blog is very inspirational, I like the decor of the blog! <33
    I follow you and invite you to my place
    https://milentry-blog.blogspot.com/

    RispondiElimina
  6. Hi, I follow you on gfc # 367 , follow back?

    https://lovefashionyes.blogspot.com/

    RispondiElimina
  7. I follow you on gfc #368 ,follow back?

    https://insandfashion.blogspot.com/

    RispondiElimina
  8. Non l'ho mai visto,ma sullo stesso tema della reincarnazione avevo visto Fluke, molto carino.
    E poi se serve commuoversi ovviamente Hachiko e Marley

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche Fluke mi faceva commuovere, tutti i film con protagonisti i cani fanno commuovere!

      Elimina