martedì 13 novembre 2018

È IN PRE-ORDINE SU BOOKABOOK IL ROMANZO "MALANOTTE" DI MICHELE DEL VECCHIO ALIAS MR. INK

Titolo: Malanotte. Lettera aperta a una cara catastrofe
Autore: Michele Del Vecchio
Pre-ordine: 12 novembre 2018
SE APRITE QUESTO LINK TROVERETE LA PAGINA CON LA DESCRIZIONE DI MALANOTTE + 20 PAGINE DEL ROMANZO IN ANTEPRIMA E POTRETE PREORDINARE IL LIBRO  ⬇
https://bookabook.it/libri/malanotte-lettera-aperta-cara-catastrofe/
Pag.: 280
Costo: 16.00 € cartaceo- 5.99 € ebook

Il libro di Mr. Ink cioè Michele Del Vecchio blogger di http://diariodiunadipendenza.blogspot.com/ è pre-ordine sul sito bookabook!
Di cosa sto parlando? Di Malanotte. Lettera aperta a una cara catastrofe
un titolo particolare e già di per sè intrigante, un romanzo che narra una storia fantasy\dark venata di romanticismo con protagonisti Milo un sedicenne "anomalo" diverso dai suoi coetanei che vive in una città simile alla cupa Eureka e la nuova bella e misteriosa arrivata di nome Iris.
Ecco la descrizione del romanzo:
Cronometro alla mano per lavarsi i denti, i lacci delle Converse a far pendant con gli stati d'animo e corde del bucato su cui sventolano i capolavori di Beethoven. Milo Jenkins, sedici anni, è un virtuoso del pianoforte, ha mille nevrosi e il fantasma di un pesce farfalla per migliore amico. I suoi lunghi silenzi e un candore senza età hanno reso sicura la diagnosi: è affetto da una forma di autismo ad alto funzionamento. Un ragazzo speciale, lo definirebbe qualcuno. Se vivi in una città che somiglia alla cupa Eureka, però, non ci sono parole gentili per un orfano di madre con gli occhiali a fondo di bottiglia, la schiena ricurva sotto il peso dei libri e gli incisivi a zappa. La svolta tanto sperata ha la gonna troppo corta e le occhiaie viola di Iris, forestiera bella come un film di Tim Burton. Sulla tela della loro adolescenza, uno schizzo rosso sangue. Sotto una coltre di foglie secche, cadaveri innocenti. Corre, Milo. Ma verso Iris o lontano da lei? Un diario ritrovato, un'eredità improrogabile, due storie parallele che si incontrano seguendo il filo conduttore della musica. Truce e dolce, Malanotte. Lettera aperta a una cara catastrofe è una fiaba splatter dove i baci hanno un retrogusto segreto e tra sogno e delirio, amore e morte, non c'è grado di separazione.
Il protagonista solitario mi ricorda i personaggi eccentrici di Tim Burton. Vi ho incuriosito?
Vi devo anche assolutamente parlare dell'autore, anche se è conosciutissimo nel web. Lui è Michele Del Vecchio, ha un talento innato per la scrittura (le sue recensioni cinematografiche e letterarie coinvolgono il lettore ed invogliano a vedere quei film o a leggere quei libri) e l'ho anche intervistato qualche mese fa per la rubrica "Una zampa sul cuore" insieme al suo gatto Ciro.
Ecco la sua biografia ufficiale:
Michele Del Vecchio (Palermo, 1994) nasce su un'isola, passa le estati della sua infanzia all'ombra del Vesuvio e a otto anni si trasferisce nella regione che, stando a torto alla pagina Facebook, non esiste. Vive tra Termoli e Pescara con quel che resta della sua famiglia e l'irresistibile Ciro, un tigrato europeo che odia tutti e in cui spera fermamente di reincarnarsi in un’altra vita. Fondatore nel 2012 del blog Diario di una dipendenza e plurifinalista ai Macchianera Internet Awards nella categoria Miglior sito letterario, sta lavorando a una tesi magistrale in Letteratura teatrale italiana.
Ora torniamo alla prevendita: il libro sarà disponibile per cento giorni in preordine sulla piattaforma bookabook dove potrete acquistare il libro o in formato cartaceo o e-book. Se si raggiungeranno le 250 richieste, il libro sarà pubblicato e distribuito nelle librerie, al contrario i diritti del romanzo torneranno a Michele, il denaro delle prevendite sarà restituito e oltre le 60 copie vendute, pur non essendoci chance di pubblicazione, l'editore si impegnerà comunque a far ricevere le copie ai lettori. Un sistema geniale secondo me! Io corro sul sito di Bookabook, voi leggete l'anteprima e se il libro vi conquisterà ordinate la prevendita!

3 commenti:

  1. Vanessa, sarà sicuramente un libro di valore. Mr. Ink cioè Michele Del Vecchio ha una cultura enorme.
    Ciao.

    RispondiElimina
  2. Grazie mille, Vanessa!
    E anche a te, Gus. Resta un romanzo per e con i ragazzi, ma spero piaccia nel suo piccolo. ☺️

    RispondiElimina
  3. Grazie per le letture consiglio
    Baci

    RispondiElimina