domenica 8 dicembre 2019

RECENSIONE DI "WONDER WOMAN" (2017)

Martedì ho guardato su Canale 5 il film del 2017 "Wonder Woman" (ecco la locandina),
un personaggio dei fumetti che non conoscevo affatto: solo prima di guardare il film ho scoperto che era stato inventato nel dicembre 1941 dallo psicologo William Moulton Marston con l'aiuto della moglie, della compagna (sì aveva una relazione poliamorosa) e del disegnatore Harry G. Peters. Infatti era stata soprattutto la moglie Elizabeth a rivendicare che nelle storie prodotte mancavano dei protagonisti femminili e quindi Wonder Woman divenne un simbolo delle donne dell'emancipazione femminile. Nel film Diana (la nostra Wonder Woman) è la figlia della regina Ippolita sovrana delle Amazzoni ed è stata plasmata dall'argilla da Zeus, vive con le sue sorelle nell'isola di Themyscira, dove le donne guerriere vivono in pace nascoste dal mondo per proteggersi da Ares, il dio della Guerra e si fa addestrare di nascosto da Antiope, sorella di Ippolita e condottiera dell'esercito. La sua vita cambia quando il militare Steve Trevor (Chris Pine), a bordo del suo aereo, inseguito dai nemici, piomba letteralmente sull'isola e lei lo salva dalle acque chiedendogli "Tu sei un uomo?" e lui "sì... perché, sembro un'altra cosa?" (mi ha fatto troppo ridere questo dialogo!)
Successivamente dopo una battaglia con i tedeschi, Trevor viene interrogato da Ippolita con il Lasso di Estia, una corda dorata che obbliga chiunque a dire la verità, e lui rivela di essere una spia americana che deve portare agli alleati a Londra i piani di un gas letale, creato dall'inquietante dottoressa Isabel Maru e dal generale tedesco Erich Ludendorff. La sera stessa Diana, decide di fuggire con Steve.
Magari si è innamorata di lui? No, secondo Diana l'uomo è importante per procreare, ma quando si tratta del piacere non è necessario. Lei scappa con Steve perché vuole porre fine alla Guerra scatenata secondo lei da Ares che si "nasconde" nel generale tedesco. Ecco che cosa provoca crescere isolata, super protetta ed addestrata come una guerriera: diventi forte come Hulk ma allo stesso tempo ingenua come Biancaneve! Quindi dopo aver preso armi e bagagli (più armi a dire la verità come la spada Ammazzadei e il Lasso) Diana arriva a Londra e qui si stupisce di ogni cosa (dal gelato al neonato che piange) un po' come Pocahontas quando scopre il Nuovo Mondo in "Pocahontas II". E quando Diana deve scegliere cosa indossare, perchè vestita da Amazzone con spada e scudo è troppo visibile, cambia talmente tanti abiti da trasformarsi da Wonder Woman a Pretty Woman!
Durante la Guerra contro i tedeschi la principessa scoprirà i suoi poteri e il suo vero destino.
"Wonder Woman" diretto da Patty Jenkins sembra un film firmato Marvel non DC Comics come "Aquaman" perché é ricco di battute e a parte il finale un po' troppo "ricco di effetti speciali", è stato molto interessante scoprire le origini delle principessa delle Amazzoni, soprattutto dopo aver visto "Batman v Superman: Dawn of Justice" e "Justice League" dove Wonder Woman aveva solo una particina. Gal Gadot è perfetta per il ruolo di Diana, infatti ha prestato servizio per due anni come soldatessa delle Forze di difesa israeliane divenendo istruttrice di combattimento ed è cintura nera di karate e ha un'ottima intesa con il co-protagonista maschile Chris Pine, quindi la storia tra Diana e Steve non doveva concludersi in quel modo (non faccio spoiler!). Per quanto riguarda i cattivi del film, il generale Erich Ludendorff (Danny Huston) e l'inquietante dottoressa Maru (Elena Anaya) che usa gli uomini come cavie chiudendoli nelle camere a gas (evidentemente Maru ha dei problemi con il genere maschile!), sono troppo esagerati e "sopra le righe"! Comunque "Wonder Woman" merita un 7 grazie all'ottima coppia di protagonisti e all'ironia presente nel film. VOTO 7
Nel 2020 uscirà il sequel "Wonder Woman 1984" ambientato durante gli anni '80, in piena Guerra Fredda con Diana che, ormai diventata una spia del governo americano,deve rintracciare un'altra spia sovietica, nota come Cheetah (Kristen Wiig). Nel cast per fortuna ritorna Chris Pine, ecco il trailer ⬇
AVETE VISTO IL FILM "WONDER WOMAN"?

17 commenti:

  1. Niente di eccezionale, ma molto carino.
    Che, per sentito dire, già è tanto in casa DC!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione! Il mio film preferito della DC è "Aquaman"! :)

      Elimina
  2. Non ho avuto modo purtroppo di vederlo. Se passa sul canale dove è passato rinuncio a priori per la troppa pubblicità.
    Peccato, perché da quello che scrivi se Bra carino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì su canale 5 ci sono troppe pubblicità (è finito a mezzanotte!), chissà forse fra qualche anno lo trasmetteranno in Rai! Comunque devi vederlo, è molto carino!

      Elimina
  3. Guardavo il telefilm quando ero piccola.
    il film non l'ho visto. Sembra carino.
    Grazie per la recensione.
    Un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Maria per aver apprezzato la recensione, ti consiglio di vedere questo film perché è molto carino! Ricambio l'abbraccio!

      Elimina
  4. Good review 😊 thanks for your sharing 😊

    RispondiElimina
  5. L'ho visto. Piccole storie.
    Ciao Vanessa.

    RispondiElimina
  6. E secondo me col sequel spaccheranno ancora di più... ho visto il trailer!
    Lei un gran personaggio, davvero importante.
    Vero, sembra un film slegato dal DCEU :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì anche il sequel sembra molto interessante! 😊

      Elimina
  7. Anch'io ho trovato Aquaman molto divertente e anche Shazam!
    Questo invece ha due problemini. CGI fintissima nelle scene action e Ares che è piuttosto loffio come cattivo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me non è piaciuto Ares ma il resto del film sì! E Shazam devo ancora guardarlo! 😊

      Elimina
  8. Me ne mancano due, comunque questo è personalmente il migliore che ho visto degli ultimi DC, un film non perfetto ma di grande fascino e sostanza ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con te, secondo me insieme ad "Aquaman"! 😊

      Elimina