sabato 31 marzo 2018

RECENSIONE DEL FILM "LA RAGAZZA DEL DIPINTO" E AUGURI DI BUONA PASQUA 😘

Oggi voglio raccontarvi una bellissima storia vera che sembra uscita dalle pagine di un romanzo di Jane Austen tra proposte di matrimonio, eroine romantiche ma determinate, con l'aggiunta di fatti storici realmente accaduti. La protagonista si chiama Dido Elizabeth Belle: nacque nel 1761 nelle Indie Occidentali da Sir John Lindsay, ammiraglio della flotta britannica, e da una schiava africana di nome Maria Belle. Dido era una figlia illegittima e per di più di colore, ma Sir John prese una decisione moderna per l'epoca. Accolse la bambina in Inghilterra e, prima di reimbarcarsi sulle navi, la affidò alle cure di suo zio William Murray, giudice supremo e primo conte di Mansfield per allevarla con l'altra nipotina, Elizabeth. Le due bambine diventarono inseparabili, ma Dido non poteva occupare in società la stessa posizione della cugina, nonostante dopo la morte del padre diventò un'ereditiera e una donna libera. Nel 1783 Lord Mansfield si occupò del massacro della Zong, una nave negriera di Liverpool che, nel novembre 1781, gettò nelle acque al largo della Giamaica degli schiavi incatenati. La scusa fu la carenza di acqua potabile, ma il vero motivo era ottenere um risarcimento per il viaggio disastroso. Dido seguì i fatti da vicino e non esitò a combattere per ciò che era giusto per se stessa e per quelli meno fortunati di lei con il suo stesso colore di pelle come gli schiavi e convinse Lord Mansfield nell'ordinare una sentenza rivoluzionaria: l'uccisione di innocenti era illegittima e nessuna richiesta di risarcimento poteva essere accolta. Questo fu il primo passo verso l'abolizione della schiavitù. 
E come tutte le eroine che si rispettano Belle trovò anche l'amore nel giovane avvocato che sostenne la sua causa, John Davinier. Questa è la storia di Dido Elizabeth Belle, una vicenda che non poteva non ispirare un quadro e un film. Il quadro attribuito al pittore Johann Zoffany, proveniente da Kenwood House in Inghilterra e attualmente conservato allo Scone Palace a Perth in Scozia, risale al 1779 e raffigura Dido insieme a sua cugina Elizabeth.
Elizabeth sfiora il braccio della cugina, mentre Dido sorride ed entrambe sono vestite in maniera elegante e in posa allegra. Il film, invece, è diretto dalla regista Amma Asante
e ricostruisce alla perfezione questa vicenda storica, è molto curato nei particolari (nell'ambientazione settecentesca e nelle location) per non parlare dei stupendi costumi d'epoca 😍 (vedi la foto di Dido con sua cugina Elizabeth, interpretata da Sarah Gadon).
Uno dei punti di forza del film è il cast: dalla protagonista combattiva, la bravissima Gugu Mbatha-Raw, a grandi attori del cinema british come Emily Watson, Penelope Wilton (Downton Abbey). C'é anche Tom Felton, Draco Malfoy di Harry Potter nella parte del cattivo di turno, una scelta un po' scontata ma anche azzeccata e l'attore semisconosciuto Sam Reid (che interpreta John Davinier) dai magnetici occhi blu.
Se amate i film romantici e storici, non perdetevi questo film! VOTO 8
E con questo post vi faccio gli AUGURI DI BUONA PASQUA!😘

16 commenti:

  1. Cara Vanessa, auguro anche a te una buona Pasqua che ti porti tanta pace e serenità!!!
    Ciao e buona vigilia della Santa Pasqua con un forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Concordo con il voto molto alto. E' un film che tratta problemi causati dal colore della pelle e ottimamente interpretato.
    Grazie.
    Buona Pasqua.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione Gus!😊 Buon inizio di settimana!

      Elimina
  3. Ciao Vanessa, buona Pasqua, il film sembra davvero bello, ma purtroppo me lo sono persa! Rimedierò la prossima volta che lo ritrasmetteranno in tv ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti consiglio di recuperarlo, è davvero un bel film!😊

      Elimina
  4. Non conoscevo questa storia! Spero di recuperare il film, sembra molto interessante!

    Buon Pasqua!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te lo consiglio!😊 È un film bellissimo!

      Elimina
  5. Sì insomma un bel film, anche se il voto mi sembra esagerato ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io adoro i film d'epoca, farei volentieri un viaggetto nell'800! 😊

      Elimina
  6. Molto carino, un genere che mi piace :)

    RispondiElimina
  7. Veramente interessante. Buona serata.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con te!😊 Buona serata!😘

      Elimina
  8. Ciao vanessa! Ho visto tempo fa questo film, mi è piaciuto moltissimo. Vanbe che io adoro i film in costume🙄

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me è piaciuto tantissimo!😍

      Elimina